21 giugno 2018

Imperia Unplugged Festival 2018 – 4° edizione

L’Associazione Culturale Imperia Musicale è lieta di confermare la quarta edizione dell’Imperia Unplugged Festival, in  collaborazione con il CivOneglia, con il patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Imperia e Comune di Imperia.

La nuova edizione del Festival si articolerà in tre giornate, dal 6 all’8 agosto: la prima, quella di lunedì 6 agosto in Piazza San Giovanni, sarà dedicata alla Notte con gli Autori e vedrà sul palco di piazza San Giovanni la presentazione del volume “Abbassa quello stereo!” (CreateSpace Editore, 2018) di Alberto “Il Cala” Calandriello, con interventi musicali a cura di Geddo e Alessandro Sapiolo; la seconda, quella di martedì 7 agosto in Piazza De Amicis, sarà rivolta all’ascolto delle nuove proposte artistiche che parteciperanno al neonato Premio Imperia Musicale, che mette in palio, per il vincitore, l’apertura al grande concerto della terza serata, con l’esibizione di 14 finalisti da tutta Italia; la terza, infine, quella di mercoledì 8 agosto in Piazza San Giovanni, proporrà il consueto grande concerto, che vedrà sul palco L’Aura, Nathalie e Stona e, in apertura, il vincitore del Premio Imperia Musicale.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito e con inizio alle ore 21.

IMPERIA UNPLUGGED FESTIVAL 2018

6-7-8 agosto 2018 | Imperia Oneglia

LUNEDI’ 6 AGOSTO
Piazza San Giovanni – NOTTE CON GLI AUTORI

Presenta Marika Amoretti. Interventi musicali a cura di Geddo e Alessandro Sapiolo.

21:00
“ABBASSA QUELLO STEREO!”
Presentazione del libro edito da Gli Elefanti Edizioni con intervento dell’autore Alberto Calandriello.

Alberto Calandriello è un assistente sociale e scrittore. Ha pubblicato nel 2014 Scusa, Ameri e nel 2016 I diari della varicella, entrambi per Matisklo Edizioni. Collabora con Radio Savona Sound al programma Mr. Rock e con BRG Radio, per cui ha ideato e conduce il programma Championship Vinyl. Da sempre grandissimo appassionato di musica, vanta una collezione di più di 9000 dischi oltre che un enorme assortimento di magliette rock. Da questa sua passione nasce il romanzo Abbassa quello stereo! edito da Gli Elefanti, in cui racconta della sua storia d’amore con la musica, e di ciò che significa per lui assistere con il cuore e con l’anima a un concerto. Ripercorrendo gli anni insieme alla sua fedele compagna, Alberto Calandriello racconta di sé, delle sue vittorie e dei suoi dolori, e del potere salvifico di piccoli romanzi scritti su un pentagramma.

Geddo
Attento e ironico, Geddo è un narratore di storie che possono essere le proprie, quelle degli altri, ma anche situazioni inventate e surreali. Nella sua musica gli omaggi e i riferimenti sono innumerevoli, ma con una rielaborazione personale che sfocia in una bella originalità. Per la critica “un personaggio prezioso che rappresenta bene il grande classico cantautorato italiano”. ​Alieni​ è il suo terzo lavoro discografico, dopo gli ottimi ​Non sono mai stato qui​ e ​Fuori dal comune​.
Nella sua musica ci sono tempi diversi e ritmi inaspettati e imprevedibili, e anche se è il sentimento a farla da padrone emerge sempre un taglio originale e disincantato nell’affrontare anche le tematiche più comuni. Una sorta di dichiarazione di indipendenza dai luoghi e dai tempi della vita sociale.
Alessandro Sapiolo
Alessandro Sapiolo è un giovane artista della provincia di Imperia, recentemente selezionato per il concorso di Firestone “Road to the Main Stage”, promosso da Radio Italia Live. Proprio sul palco della celebre stazione a frequenze nazionali, Alessandro ha avuto la possibilità di esibirsi e di far conoscere la sua: “Tra le stelle dell’Est”, canzone nata in una notte d’estate nei pressi di uno dei più conosciuti e amati monumenti naturali imperiesi: la Galeazza

MARTEDI’ 7 AGOSTO
Piazza De Amicis – PREMIO IMPERIA MUSICALE

Presenta Riccardo Ghigliazza di  Radio GRock.

21:00
14 nuove proposte da tutta Italia
Spazio alle nuove proposte e agli artisti emergenti di tutta Italia nel neonato Premio Imperia Musicale: il vincitore aprirà il concerto di piazza San Giovanni nella serata di mercoledì 8 agosto.

Gli artisti selezionati sono:

Riccardo Pepè da Sanremo (IM)
Marianna Tacca da Imperia
Joe Rainaldi da Imperia
Edoardo Borghini da Livorno
Daniele Miraglia da Imperia
Glomarì da Fidenza (PR)
Varry da Savona
Beppe Trabona da Albenga (SV)
Mostly Harmless da Sanremo (IM)
Alessandro Cavarretta da Bologna
Nicole Stella da Verbania
MaryOn da Novara
Beppe Mistretta da Genova
Karen Marra da Londra

MERCOLEDI’ 8 AGOSTO
Piazza San Giovanni

Presenta Eugenio Ripepi.

21:00
Stona
Giovane cantautore piemontese, vincitore del Biella Festival 2017 e del Premio Autori Emergenti 2018 al FIM, è al lavoro sul primo album in studio sotto la produzione e supervisione di Guido Guglielminetti, storico bassista e produttore dei progetti musicali di Francesco De Gregori e collaboratore, tra gli altri, di Battisti, Mina, Ivano Fossati, Umberto Tozzi e Mia Martini.

 

Nathalie
Vincitrice di X-Factor nel 2010 e fresca di pubblicazione del suo terzo album in studio Into The Flow, un concept album incentrato sull’acqua, un ritorno alle origini rock dell’artista. Nel 2011 Nathalie partecipa al Festival di Sanremo con Vivo Sospesa e dopo un intenso tour pubblica, nel 2013, il secondo album Anima di Vento, che porterà live anche in Francia e Belgio.
L’Aura
L’Aura, al secolo Laura Abela, cantautrice fresca di pubblicazione del suo terzo album in studio intitolato Il Contrario dell’Amore, con cui si è guadagnata subito il primo posto in classifica su iTunes e da cui è stato estratto il singolo La meccanica del cuore, in alta rotazione radiofonica nei mesi scorsi. L’artista ha debuttato nel mondo della discografia nel 2005 con l’album Okumuki, disco ripubblicato nel marzo 2006 con l’inclusione del brano Irraggiungibile, con il quale la cantante ha partecipato al Festival di Sanremo nella categoria “Giovani”. Successivamente ha pubblicato il secondo album, Demian (2007), e partecipato al Festival di Sanremo 2008 nella categoria “Big” con il singolo Basta!.